CONDIZIONI D’USO DEL SERVIZIO SAFEPAY ITALIA A MARCHIO WELDPAY®

1. Introduzione

1.1 Le presenti Condizioni d’uso, stipulate tra la società Safepay Italia Srl (C.F. e P.IVA 03816020980), in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Brescia (BS) via Cefalonia n.24 e sede operativa in Manerbio (BS) via Toscana n.18 e gli Utenti, disciplinano l’utilizzo del servizio offerto da Safepay Italia Srl e si applicano dal momento della registrazione di un account Safepay Italia Srl tramite il sito www.weldpay.it.

1.2 Safepay Italia Srl a marchio Weldpay® è una società specializzata nella tutela dalle truffe nel settore degli acquisti, in particolare nell’ideazione e nell’attuazione di meccanismi, processi, procedure e metodologie finalizzati al contrasto delle frodi online di qualsiasi genere.

1.3 Il servizio di Safepay Italia Srl è rivolto sia a privati che ad aziende e concerne la tutela degli acquisti di beni (nuovi o usati) e la prestazione di servizi, a condizione che tutte le parti possiedano un account Safepay Italia Srl, con conseguente accettazione delle presenti Condizioni d’uso.

1.4 Safepay Italia Srl si riserva la facoltà di accettare o meno la richiesta di prestazione di servizio da parte degli Utenti a propria insindacabile discrezione.

1.5 Attraverso la registrazione l’Utente accetta di essere vincolato dal presente contratto e di aver letto e compreso i relativi termini. Si invitano gli Utenti a leggere attentamente il contratto poiché contiene informazioni relative ai diritti dell’Utente e a limitazioni, nonché una sezione relativa alla legge applicabile e al foro competente in caso di controversie.

1.6 I servizi vengono offerti all’Utente a condizione dell’accettazione da parte di quest’ultimo senza modifica di alcun termine e/o condizione. In caso di mancata accettazione di tutti i termini e condizioni, l’Utente non sarà autorizzato all’uso dei servizi offerti da Safepay Italia Srl.

1.7 Safepay Italia Srl si riserva il diritto di cambiare o altrimenti modificare le condizioni generali del contratto in futuro: l’Utente accetta pertanto che l’accesso al portale successivamente alle modifiche implichi l’accettazione dell’accordo così come aggiornato o modificato.

1.8 Safepay Italia notificherà agli Utenti le variazioni dei presenti termini o condizioni pubblicando un annuncio sul portale. È onere dell’Utente visitare regolarmente il portale per prendere visione della versione più aggiornata dell’accordo.

1.9 Le presenti Condizioni d’uso, unitamente ad altre condizioni legali, all’informativa sulla privacy e all’informativa sull’utilizzo dei cookies, ad eventuali aggiornamenti, sono pubblicate e rimarranno sempre a disposizione dell’Utente sul sito internet www.weldpay.it (di norma nella sezione Note Legali). Tali Condizioni d’uso vengono inoltre inviate all’Utente tramite mail all’indirizzo fornito al momento della registrazione.

1.10 L’Utente accetta di ricevere da parte di Safepay Italia Srl comunicazioni in forma elettronica e riconosce che tutti i contratti, le notifiche, le informative e le altre comunicazioni fornite elettronicamente soddisfano il requisito della forma scritta, quando previsto dalla legge.

1.11 Il presente contratto è autonomo, la validità e l’efficacia del medesimo non è subordinata alla validità o all’efficacia di qualsivoglia accordo o contratto in essere tra acquirente e venditore relativamente al bene o al servizio che forma oggetto del presente contratto.

 

2. Definizioni

2.1 Nelle presenti Condizioni d’uso i termini sotto indicati hanno il significato di seguito specificato: Condizioni d’uso del servizio Safepay Italia: il presente contratto. Servizio Safepay: il servizio di tutela dalle frodi offerto da Safepay Italia Srl. Portale/Sito: il sito internet www.weldpay.it. Utente: l’utilizzatore del servizio offerto da Safepay Italia Srl a seguito di registrazione sul portale. Acquirente: l’Utente che acquista merci e/o servizi e utilizza i servizi di Safepay Italia Srl. Venditore: l’Utente che vende merci e/o servizi accettando le presenti condizioni. Affittuario: l’Utente che affitta un immobile casa-vacanza e utilizza i servizi di Safepay Italia Srl. Proprietario/Gestore: l’Utente che dà in affitto un immobile casa-vacanza e accetta le presenti condizioni. Notevolmente non conforme alla descrizione: quanto definito al punto n. 4 delle presenti Condizioni d’uso. Usato: bene soggetto a naturale usura, privo di danni evidenti.

 

3. Oggetto del contratto

3.1 Il servizio di tutela dalle frodi offerto da Safepay Italia Srl si articola come indicato nei seguenti articoli.

  1. Acquisto di beni
    a) L’acquirente conferisce mandato a Safepay Italia Srl di verificare la conformità alla descrizione fornita dal venditore del bene da lui individuato su qualsiasi sito di marketplace e/o scambio di merce nuova/usata, e/o in annunci su riviste, e/o tramite trattativa privata.
    b) A tal fine, l’acquirente fornisce a Safepay Italia Srl la provvista necessaria per concludere l’acquisto, maggiorata della tariffa del servizio di Safepay Italia Srl (come da punto 5) e delle spese di spedizione (come da punto 6).
    c) Tale somma viene accreditata dall’acquirente sul conto di Safepay Italia Srl ed ivi rimane in conto deposito sino al termine della verifica di conformità del bene.
    d) Al momento dell’accredito, Safepay Italia Srl notifica sia all’acquirente sia al venditore l’avvenuto versamento della predetta somma, mediante trasmissione di apposito certificato d’avvenuto pagamento, automaticamente generato dal sistema.
    e) Safepay Italia Srl cura il ritiro del bene presso il domicilio del venditore.
    f) Safepay Italia Srl procede alla verifica di conformità del bene presso la propria sede operativa, in particolare verifica che il prodotto corrisponda alla descrizione del medesimo fornita dal venditore al momento dell’acquisto (come da punto 4).
    g) Qualora, all’esito del controllo di cui sopra, il prodotto sia ritenuto conforme, Safepay Italia Srl appone sullo stesso dei sigilli antimanomissione al fine di garantire che la confezione e il prodotto non vengano alterati.
    h) Safepay Italia Srl, previa comunicazione agli Utenti, provvede a recapitare il bene all’acquirente tramite corriere.
    i) Lo stato della spedizione potrà essere verificato dall’utente in ogni momento nella sezione tracking del sito.
    j) In mancanza di contestazioni da parte dell’acquirente circa la mancata conformità del bene entro la mezzanotte del giorno successivo alla consegna, Safepay Italia Srl accrediterà sul conto del venditore la somma corrispondente al prezzo del prodotto.
  2. Prestazione di servizi casa-vacanza
    a) L’affittuario, individuata una casa-vacanza tramite annunci su siti internet e/o annunci su riviste e/o tramite trattativa diretta, versa a Safepay Italia Srl l’importo della caparra richiesta dal proprietario/gestore, maggiorata della tariffa del servizio di Safepay Italia Srl (come da punto 5) calcolata sull’intero ammontare della transazione (caparra più saldo).
    b) Tale somma viene accreditata dall’acquirente sul conto di Safepay Italia Srl ed ivi rimane in conto deposito sino al termine della verifica di conformità dei locali.
    c) Al momento dell’accredito, Safepay Italia Srl notifica sia all’affittuario che al proprietario/ gestore l’avvenuto versamento della predetta somma, mediante trasmissione di apposito certificato, automaticamente generato dal sistema.
    d) Qualora l’affittuario decida di non perfezionare la locazione, perderà il diritto alla restituzione della caparra, che Safepay Italia Srl verserà al proprietario/gestore, salvo diversi accordi intercorsi tra gli Utenti e notificati a Safepay Italia Srl.
    e) Entro trenta giorni prima della data di inizio del soggiorno, l’affittuario versa sul conto di Safepay Italia Srl l’importo pari al saldo della transazione, che verrà ivi trattenuto in conto deposito sino al termine della verifica di conformità dei locali.
    f) In assenza di contestazioni da parte dell’affittuario circa la non conformità dei locali alla descrizione dei medesimi fornita dal proprietario/gestore, entro 24 ore dall’inizio del soggiorno Safepay Italia Srl versa al proprietario/gestore la somma corrispondente al totale della transazione (caparra più saldo).
    g) La tutela offerta da Safepay Italia Srl in merito alla conformità dei locali alla descrizione fornita dal locatore è limitata al caso in cui l’immobile sia notevolmente non conforme alla descrizione del venditore, come precisato nel successivo punto 4; in caso di non sostanziale difformità dell’immobile Safepay Italia Srl non entrerà nel merito delle eventuali contestazioni sollevate dall’affittuario e provvederà a versare al proprietario/gestore la somma corrispondente all’ammontare della transazione.
    h) Qualora l’affittuario fornisca a Safepay Italia Srl prova della notevole non conformità dell’immobile alla descrizione, Safepay Italia Srl restituirà all’affittuario la somma ricevuta per l’ammontare della transazione, trattenendo la tariffa del servizio.
  3. Prestazione di servizi caparra
    a) L’acquirente, individuato un bene per il quale venga richiesto il versamento di una caparra tramite annunci su siti internet e/o annunci su riviste e/o tramite trattativa diretta, versa a Safepay Italia Srl l’importo della caparra richiesta dal venditore maggiorata della tariffa del servizio di Safepay Italia Srl (come da punto 5) calcolata sull’intero ammontare della transazione (caparra più saldo).
    b) Tale somma viene accreditata dall’acquirente sul conto di Safepay Italia Srl ed ivi rimane in conto deposito sino al passaggio di proprietà del bene.
    c) Al momento dell’accredito, Safepay Italia Srl notifica sia all’acquirente che al venditore l’avvenuto versamento della predetta somma, mediante trasmissione di apposito certificato.
    d) Entro dieci giorni dal versamento della caparra, o entro un diverso termine convenuto col venditore, l’acquirente si impegna a versare a Safepay Italia Srl il saldo per l’acquisto del bene.
    e) Qualora l’acquirente non provveda al versamento del saldo entro il termine stabilito, perderà il diritto alla restituzione della caparra, che sarà versata da Safepay Italia Srl al venditore, salvo diversi accordi intercorsi tra gli Utenti e notificati a Safepay Italia Srl.
    f) Il venditore, ricevuta la notifica dell’avvenuto versamento del saldo, provvede ad espletare tutti gli incombenti necessari ad effettuare il passaggio di proprietà del bene e ne comunica l’avvenuto trasferimento a Safepay Italia Srl tramite codice alfanumerico preventivamente assegnato o geolocalizzazione;
    g) Ricevuta altresì la conferma da parte dell’acquirente dell’avvenuto passaggio di proprietà del bene, Safepay Italia Srl entro 24 ore accredita al venditore la somma corrispondente al totale della transazione (caparra più saldo).

 

4. Conformità alla descrizione

4.1 Safepay Italia Srl verifica esclusivamente la conformità del bene/servizio alla descrizione fornita dal venditore.

4.2 Per quanto concerne i prodotti, si precisa che la verifica di conformità effettuata da Safepay Italia Srl non è estesa al funzionamento degli stessi.

4.3 Qualora l’Utente desideri accertare l’autenticità del bene acquistato, Safepay Italia Srl provvederà ad effettuare tale verifica previa accettazione del relativo preventivo.

4.4 Il bene/servizio sarà ritenuto notevolmente non conforme esclusivamente qualora sia sostanzialmente diverso dalla descrizione riportata nell’inserzione/descrizione effettuata dal venditore o dal proprietario/gestore. Di seguito alcuni esempi non esaustivi: Ricezione di un oggetto completamente diverso. Ad esempio: l’Utente ha acquistato un libro e ha ricevuto un dvd e/o una scatola vuota. Sono state fornite false dichiarazioni in merito alle condizioni dell’oggetto. Ad esempio: l’inserzione riportava “nuovo” laddove l’oggetto è usato; oppure indicava il bene come “usato” e questo non riporta solo i normali segni dell’usura ma anche danni che ne diminuiscono significativamente il valore e che non erano stati segnalati. Nell’oggetto sono assenti parti o caratteristiche importanti, senza che ciò sia stato comunicato nell’inserzione. L’Utente ha acquistato tre oggetti dal venditore, ma ne ha ricevuti solo due. La casa-vacanza è descritta come quadrilocale, ma ha solo due locali. La casa-vacanza è descritta con giardino, ma in realtà ne è sprovvista. La casa-vacanza è inesistente o è occupata da altre persone. La casa-vacanza è ubicata in zona sostanzialmente diversa dalla descrizione. Ad esempio: è indicata come casa sul mare, mentre si trova nell’entroterra.

4.5 Al contrario, un oggetto/servizio non è notevolmente non conforme alla descrizione quando è sostanzialmente simile alla descrizione effettuata dal venditore o dal proprietario/gestore. Di seguito alcuni esempi non esaustivi: Eventuali difetti dell’oggetto sono stati correttamente descritti nell’inserzione. L’oggetto ha dei piccoli graffi ed è pubblicizzato come usato. L’oggetto è stato descritto correttamente, ma l’Utente non intende più acquistarlo una volta ricevuto. L’oggetto è stato descritto correttamente, ma non soddisfa le aspettative dell’acquirente. La casa-vacanza è descritta come lontana 300 metri dal mare, quando invece è a 500 metri.

5. Tariffa del servizio di Safepay Italia Srl

5.1 La tariffa del servizio di Safepay Italia Srl è del 4%, calcolata in base al costo del prodotto/servizio.

5.2 Qualora il costo del prodotto o del servizio sia superiore ad € 10.000,00 la tariffa del Servizio di Safepay dovrà essere concordata direttamente tra Safepay Italia Srl e gli Utenti.

 

6. Spese di spedizione

6.1 Le spese di spedizione sono calcolate in base alla località di destinazione, al peso ed alla dimensione del prodotto, come indicato nelle seguenti tabelle.

6.2 Per le spedizioni nazionali, con esclusione delle spedizioni da e/o verso Calabria, Sicilia e Sardegna: PESO DIMENSIONE MASSIMA SPESE SPEDIZIONE (IVA COLLI 22% INCLUSA) ≤ 3,00 Kg cm 20 x 20 x 20 € 5,00 DA 3,01 A 10 Kg cm 30 x 30 x 30 € 10,00 DA 10,01 A 20 Kg cm 50 x 50 x 50 € 15,00

6.3 Per le spedizioni nazionali da e/o verso Calabria, Sicilia e Sardegna: PESO DIMENSIONE MASSIMA SPESE SPEDIZIONE (IVA COLLI 22% INCLUSA) ≤ 10,00 Kg cm 30 x 30 x 30 € 15,00 DA 10,01 A 20 Kg cm 50 x 50 x 50 € 20,00

6.4 Qualora il prodotto abbia un peso superiore ai 20 kg e/o una dimensione eccedente cm 50 x 50 x 50, il prezzo della spedizione verrà concordato direttamente tra Safepay Italia Srl e gli Utenti.

 

7. Modalità di pagamento

7.1 L’Utente può versare il corrispettivo del bene, la tariffa del servizio e le spese di spedizione a Safepay Italia Srl a mezzo bonifico bancario, carta di credito (Visa, MasterCard o American Express), o Paypal. Alla ricezione del pagamento Safepay Italia Srl emetterà idonea fattura.

7.2 I pagamenti in entrata e in uscita dal conto di Safepay Italia Srl avvengono nell’ambito di un servizio di pagamento protetto gestito da Paytipper Spa, istituto di pagamento autorizzato all’operatività dalla Banca d’Italia.

8. Resi

8.1 Qualora Safepay Italia Srl all’esito del controllo di conformità ritenga il bene non conforme alla descrizione fornita dal venditore, ai sensi del precedente punto 4, previa notifica agli Utenti, provvede a restituire all’acquirente l’intero importo versato (prezzo del bene, tariffa del servizio di Safepay Italia Srl e spese di trasporto) e a recapitare al venditore il prodotto previo pagamento della tariffa di Safepay Italia Srl (di cui al punto 5) e delle spese di trasporto (di cui al punto 6).

8.2 Qualora il venditore non provveda al pagamento della predetta somma, Safepay Italia Srl si riserva il diritto di ritenzione sul bene e non potrà essere ritenuta responsabile dell’eventuale danneggiamento e/o perimento dello stesso trascorsi sette giorni dalla richiesta.

8.3 Safepay Italia Srl non accetterà resi da parte dell’acquirente e provvederà al versamento del corrispettivo del prodotto al venditore nei seguenti casi: quando il bene non sia notevolmente non conforme alla descrizione, ai sensi del precedente punto 4.5; qualora il bene risulti manomesso a seguito della rimozione dei sigilli di garanzia apposti da Safepay Italia Srl; quando siano decorsi i termini di cui al precedente punto 3.1.1 lettera j); nel caso di fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e che sono stati aperti dopo la consegna; nel caso di fornitura di registrazioni audio o video sigillate che sono state aperte dopo la consegna; nel caso di fornitura di software informatici o licenze per i quali sia stata già effettuata la registrazione.

8.4 Qualora l’acquirente fornisca prova a Safepay Italia Srl della non conformità del bene alla descrizione, o del suo non funzionamento, entro la mezzanotte del giorno successivo alla consegna, dovrà provvedere a sue spese al recapito del medesimo presso la sede operativa di Safepay Italia Srl. Safepay Italia Srl, previa verifica dell’integrità dei sigilli di garanzia, procederà come da precedenti punti 8.1 e 8.2. Qualora invece i predetti sigilli siano stati rimossi, Safepay Italia Srl verserà il corrispettivo del prodotto al venditore e recapiterà il bene all’acquirente, previo pagamento da parte di quest’ultimo delle spese di trasporto (di cui al punto 6). Qualora l’acquirente non provveda al versamento delle predette spese, Safepay Italia Srl si riserva il diritto di ritenzione sul bene e non potrà essere ritenuta responsabile dell’eventuale danneggiamento e/ o perimento dello stesso trascorsi sette giorni dalla richiesta.

 

9. Utilizzo del portale

9.1 Al fine di ottenere l’autorizzazione all’utilizzo del portale, l’Utente garantisce: la veridicità, l’accuratezza, l’attualità e la completezza di tutte le informazioni fornite attraverso il portale; di tutelare i dati del proprio account, supervisionare e accettare la completa responsabilità di qualsiasi utilizzo effettuato da terzi; di essere maggiorenne; di essere legalmente autorizzato a sottoscrivere il presente contratto; di utilizzare il portale in conformità a tutti i termini e condizioni ivi inclusi.

9.2 Tutti i contenuti presenti o resi disponibili attraverso il portale di Safepay Italia Srl sotto forma di testi, immagini, file audio, file video, loghi, grafiche, icone, segni distintivi, download digitali, raccolte di dati e software, sono di proprietà di Safepay Italia Srl o dei suoi fornitori di contenuti e sono protetti dalle leggi nazionali e internazionali in materia di diritto d’autore e di diritti sulle banche dati.

9.3 È fatto divieto all’Utente di estrarre, copiare, trasmettere, riprodurre, replicare, pubblicare, riutilizzare, ridistribuire, i contenuti del portale o qualsiasi parte di esso, senza previo consenso scritto di Safepay Italia Srl.

9.4 Safepay Italia Srl si riserva il diritto di impedire l’accesso al sito e/o ai propri servizi e di sospendere o chiudere un account in caso di violazione delle disposizioni di legge o delle presenti Condizioni d’uso.

9.5 Safepay Italia Srl non altera e non esercita alcun controllo sui messaggi degli Utenti pubblicati sul portale, in chat, bacheche o altri forum di comunicazione e declina ogni responsabilità in merito al contenuto di tali messaggi. Safepay Italia Srl si riserva tuttavia il diritto, per qualsiasi motivo e a sua insindacabile discrezione, di rimuovere senza preavviso i messaggi degli Utenti e/ o i contenuti del sito.

 

10. Limitazione di responsabilità

10.1 Safepay Italia Srl potrà essere ritenuta responsabile solamente della perdita di dati o danni prevedibili causati direttamente da una propria negligenza o da una violazione delle presenti Condizioni d’uso. In ogni caso la responsabilità di Safepay Italia Srl è limitata in base a quanto di seguito riportato.

10.2 In nessun caso Safepay Italia Srl, i suoi amministratori, soci, dipendenti, agenti, fornitori e/o subappaltatori potranno essere ritenuti responsabili per i seguenti tipi di perdite e/o danni derivanti da o collegati alle presenti Condizioni d’uso (che derivino dal contratto o dall’illecito civile, compresa la negligenza): perdite di profitti, valore intrinseco, affari, contratti, reddito o risparmi previsti, anche nel caso in cui Safepay Italia Srl fosse stata informata del possibile verificarsi di tali danni, perdita di profitti, valore intrinseco, affari, contratti, reddito o risparmi previsti; perdita o danneggiamento di dati elettronici; perdite o danni di qualunque natura, che non derivino direttamente dall’inadempimento di Safepay Italia Srl al presente contratto;

10.3 L’Utente assume l’esclusiva responsabilità per ogni sua attività nell’ambito dei servizi offerti da Safepay Italia Srl e si impegna a manlevare e tenere indenne Safepay Italia Srl, i suoi amministratori, soci, dipendenti, agenti, fornitori e/o subappaltatori da eventuali reclami, azioni, richieste, ripristini, perdite, danni, ammende, penali o altri costi e spese di qualsivoglia natura, incluse, in via esemplificativa, eventuali spese legali e di contabilità, avanzati dall’Utente stesso o da terze parti e risultanti da: violazione del presente contratto o dei documenti ivi referenziati da parte dell’Utente; violazione di leggi e regolamenti da parte dell’Utente; violazione di diritti di terzi da parte dell’Utente; utilizzo del portale da parte dell’Utente.

10.4 Gli Utenti sono responsabili della liceità, esistenza, conformità, utilizzabilità, disponibilità, dei beni/servizi oggetto di compravendita. Safepay Italia Srl declina ogni responsabilità nel caso in cui il prodotto non rispetti la legislazione del paese di consegna diverso dall’Italia.

10.5 Safepay Italia Srl non sarà ritenuta responsabile in caso di ritardo nella consegna dei beni acquistati.

10.6 Nessuna disposizione delle presenti Condizioni d’uso può limitare o escludere la responsabilità di Safepay Italia Srl in caso di dolo, morte o danno alla persona derivante da un’azione o omissione di Safepay Italia Srl o per ogni altra responsabilità che non può essere limitata o esclusa per legge.

 

11. Assistenza

11.1 È disponibile per gli Utenti un servizio di assistenza telefonica e via mail, salvo eventuali e temporanee sospensioni per interventi di manutenzione e/o aggiornamento del sito.

 

12. Legge applicabile e foro competente

12.1 Le presenti Condizioni d’uso del servizio Safepay Italia Srl sono regolate dalla legge italiana.

12.2 Per le controversie che dovessero insorgere relativamente al presente contratto, le parti convengono la competenza esclusiva del Foro di Brescia, salvo quanto previsto dall’art. 33 lett. u) del D.lgs 6 settembre 2005 n.206 qualora l’Utente rivesta la qualifica di consumatore.

 

13. Recesso

13.1 L’Utente ha diritto di recedere in qualsiasi momento dal presente contratto cancellando il proprio account Safepay Italia Srl, seguendo la procedura indicata nel proprio account, tranne nel caso in cui sia in corso di svolgimento il mandato a Safepay Italia Srl. Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, l’Utente dichiara espressamente di aver letto, compreso e accettato i seguenti articoli delle presenti Condizioni d’uso: 1. Introduzione; 3. Oggetto del contratto; 8. Resi; 9. Utilizzo del portale; 10. Limitazioni di responsabilità; 12. Legge applicabile e foro competente; 13. Recesso.

SafePay Italia SRL
Sede: Via Cefalonia, 24 – 25124 Brescia (BS)
Codice fiscale: 03816020980
Partita Iva: 03816020980
Numero Rea: BS – 565522
Capitale Sociale: € 50.000,00
Data Atto di Costituzione: 04/05/2016
Data di iscrizione: 10/05/2016
Telefono: +39 030.93.83.138
Pec: safepayitalia@arubapec.it

REGISTRATI È GRATUITO!

ISCRIVITI ORA